Testimonianze

beem è contagioso! Scoprirete il perché all’interno delle nostre testimonianze:

La tecnologia di beem ci offre per la prima volta l’opportunità di connettere il mondo offline con quello online. Trovo che questa sia un’opportunità davvero incredibile, in grado di offrirci molte altre possibilità di interazione con i gruppi target/le persone. beem permette infatti di collegare un mezzo pubblicitario statico a internet e a tutto il mondo di possibilità che esso offre, che si tratti di concorsi, vendite dirette, giri di prova o ulteriori informazioni, e ci consente quindi di raggiungere ancora più da vicino i consumatori.

Beat Krebs, Managing Direttore di OMD Schweiz

Troviamo davvero molto interessanti le possibilità di interazione offerte da beem, l’opportunità di creare un punto di collegamento con il mondo digitale e di misurare le performance. Abbiamo già tenuto diversi colloqui con i nostri clienti e l’interesse a realizzare in futuro delle campagne con beem è davvero grande.

Lennart Hinz, CEO di MediaCom Switzerland

Dal mio punto di vista, dopo molto tempo beem rappresenta nuovamente un’innovazione interessante ed elegante all’interno del settore dei mass-media svizzeri. beem consente infatti di collegare secondo una modalità interattiva immediata le soluzioni OOH, la TV e il cinema, senza necessità da parte dei consumatori di acquistare nuovi terminali, dal momento che quasi tutti possiedono uno smartphone. Non vedo l’ora di realizzare delle bellissime campagne!

Andreas Weiss, Strategic Resources Direttore, Publicis Media Switzerland AG

beem è una piattaforma innovativa in grado di offrire vantaggiose opportunità e di supportare le aziende, gli organizzatori di eventi e le istituzioni culturali nella creazione di un ponte tra il mondo reale e quello digitale.

Roland Ehrler, Direttore di Utenti Svizzera Pubblicità

Con beem i committenti dei progetti all’interno della Svizzera hanno accesso a un’ulteriore possibilità davvero innovativa che consente loro di generare contenuti e campagne sull’app Blick.

Fabian Zürcher, Responsabile Brand Studio, Ringier